Occhio Secco - studio-medico-oculistico-Roma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Occhio Secco

Le Patologie oculari

Occhio secco



E' una diminuita produzione di lacrime che causa i seguenti sintomi
soggettivi: .
. Bruciore
. Senso di corpo estraneo
. Difficoltà di apertura della palpebra specie al risveglio
. Fotofobia
. Dolore
. Annebbiamento visivo.



In alcuni  casi  il film lacrimale è instabile e si rompe troppo velocemente (alterato tempo di rottura del film lacrimale (B.U.T.) dovuto ad un alterato rapporto fra le componenti del film larimale.


La terapia ha come scopo quello di:

1) ridurre l’infiammazione della superficie oculare
2) stabilizzare il film lacrimale
3) ridurre l’infiammazione dei margini delle palpebre


Terapia:

1)lacrime artificiali meglio se senza conservanti
2)ciclosporina in collirio per ridurre l’infiammazione della superficie oculare ed eventualmente steroidi
3)tetraciclina per ridurre l’infiammazione dei margini delle palpebre (meibomite) tenendole inoltre pulite con massaggi, impacchi caldi e shampoo
specifico
4)pomate o gel durante la notte per lubrificare e ridurre lo sfregamento delle palpebre



 
Torna ai contenuti | Torna al menu